8 Tradizioni Natalizie in Inghilterra

Updated: 13/12/2021

← Back To Blogs
Natale si festeggia il 25 dicembre in Inghilterra

 
Il Natale 2021 si avvicina: le luci, la neve, l’odore di cioccolata e di vischio che si espande per le strade. Questa è una bellissima immagine di quello che potrebbe essere il Natale nel nostro immaginario, ma come festeggiano il Natale in Inghilterra? 

Ecco alcune delle tradizioni inglesi riguardo il Natale: 

SI ACCENDONO LE LUCI DI NATALE

Si tratta dell’accensione delle luci di Natale, che possono avvenire nel centro di un piccolo paese come nelle grandi città. Si tratta di una vera e propria festa, con conto alla rovescia, musica, spettacoli in mezzo a centinaia di persone in trepidante attesa. Questo periodo corrisponde a quello in cui i bambini scrivono la lettera per Santa Claus. 
Le luci di Londra a natale
CHRISTMAS DAY 

Il giorno di Natale si caratterizza per un delizioso pranzo, che può variare in base alla zona, ma non può mancare il Christmas pudding a base di uvetta sultanina, noci, ciliegie ed anche altri dolcetti tipici della 
cucina inglese, come il Gingerbread man.
Si aprono i regali il 25 in inghilterra
BOXING DAY 

Il Boxing Day è il giorno dopo il Natale, il 26 Dicembre, è una festa risalente al Medioevo quando ogni sacerdote doveva svuotare la cassetta dell’elemosina della chiesa e distribuirla ad i poveri. Lo stesso 
facevano alcuni ricchi con i poveri, donando gli avanzi del giorno precedente. 
Ancora oggi si tengono numerose iniziative benefiche per quel giorno ed è un giorno che rappresenta anche l’inizio dei saldi invernali.  

IL CALENDARIO DELL’AVVENTO 

Il Calendario dell’Avvento è una tradizione molto sentita. Può essere sofisticato o fatto in casa, può essere in tessuto oppure in cartone, riempito di cioccolatini o di biscotti. Ce n’è per tutti i gusti ed è ottimo soprattutto per i bambini in attesa del fatidico giorno. 
I bambini adorano i Advent Calendar perché creano anticipazione per il giorno di natale

UGLY SWEATER

Hai presente i buffi maglioni natalizi? Ecco, in Inghilterra sono una vera e propria tradizione. Si trovano maglioni per bambini e per adulti, dalle trame fantasiose e tutte a tema natalizio. E’ usanza metterle soprattutto nel Christmas Jumper Day. Conosciuti anche come "ugly sweater" perché obiettivamente sono "brutti", spesso si creano proprie feste attorno indossare questo abbigliamento.
 
Maglioni "brutti" di natale sono una tradizione nel mondo anglo-sassone

CHRISTMAS CRAKER 

Immancabile la sera di Natale c’è il Christmas Craker, questo è un tubicino di cartone ricoperto di carta colorata e chiuso a forma di caramella. All’interno si trovano un pensierino con una frase abbinata 
ed una coroncina di carta. Si aprono tirandone le estremità ed in Inghilterra si possono comprare confezioni formato famiglia da quelle più economiche a quelle più costose. 
Una tradizione divertente per i nativi inglesi

CHRISTMAS CARDS 

Questi sono i biglietti di auguri, sono delle cartoline per gli auguri di Natale per ogni membro della famiglia e per gli amici e sono “fondamentali” per il Natale. 
 
CHRISTMAS CAROLS 

Sono gli “inni” natalizi e sono canti di origine antica, probabilmente dell’età georgiana. L’usanza è arrivata fino ai giorni nostri ed oggi bambini delle scuole si recano nella chiesa della comunità in uno dei giorni dell'ultima settimana di scuola prima delle vacanze natalizie e allietano genitori, insegnanti e parenti con dei meravigliosi canti di Natale.  
 

Queste piccole tradizioni natalizie possono essere ottime per avvicinare anche i più piccoli alle tradizioni British. Soprattutto con l’aiuto di un madrelingua che possa farli divertire e insegnarli passo passo a 
comunicare anche in un’altra lingua. 
 
Federica 
Convo Ambassador

4 Ways Convo Can Help You
1.  Conoscere un teacher con una lezione di prova
2. Prenota un corso
3. Diventa Ambassador
4. Unisciti alle riunioni settimanali
Convo Ambassador Federica

                                              

Ready to dive in?
Start your language learning journey.


Liked this post? Share it with others.

Facebook Twitter LinkedIn

Convo uses cookies to ensure you get the best experience on our website through traffic analytics and repeat visits.